Giuseppe Consolo, in visita presso le più alte cariche dello Stato Bulgaro, ha ricevuto formali ringraziamenti e riconoscimenti per il suo coraggio e la sua determinazione per la difesa del popolo bulgaro. Il Presidente della Repubblica di Bulgaria, Rumen Radev, in occasione della presentazione della versione in lingua bulgara del Libro del prof. Consolo “Attacco al Papa. Ecco la verità”, ha ospitato, a Sofia, il prof. Giuseppe Consolo al fine di ringraziarlo formalmente per la difesa di Sergei Antonov, e dello Stato Bulgaro, nel cd. Processo del secolo, ovvero l’attentato al Papa Giovanni Paolo II, in un periodo storico particolare, quale quello della Guerra Fredda.